La seconda edizione del ciclo di Geopolitica “Una strategia per Trieste”, organizzata dal Club Geopolitica Trieste con il sostegno del Centro culturale Veritas, riparte dal successo della prima provando a migliorarla con alcune novità.

Gli incontri diventano dodici. Nella prima parte del ciclo, i relatori, tutti under 40, affronteranno i principali attori (globali e regionali) della geopolitica odierna. Nella seconda parte ci si concentrerà invece su alcune aree calde. Le lezioni non si terranno più solo a Trieste, ma anche a Gorizia. Inizieranno sempre alle ore 18.00.

In ogni appuntamento all’intervento del relatore seguirà un breve approfondimento, dedicato al rapporto tra l’attore presentato e Trieste o l’Italia, curato da uno studente iscritto al corso di Scienze Internazionali e Diplomatiche dell’Università di Trieste.

Alla diretta Facebook sulla pagina Club Geopolitica Trieste si aggiunge anche quella
sulla pagina Instagram del ciclo: strategia.trieste.

Come l’anno scorso, l’ingresso è gratuito ma, grande novità, si possono prenotare i posti e sostenere il progetto del Limes Club Trieste, partecipando alla raccolta fondi su Produzioni dal Basso.

CALENDARIO

29 settembre Trieste: ITALIA, con Francesco Maselli e Zeno D’Agostino
7 ottobre Trieste: RUSSIA, con Eleonora Tafuro Ambrosetti
14 ottobre Gorizia: IRAN, con Tiziana Corda
21 ottobre Trieste: CINA, con Francesca Ghiretti
28 ottobre Trieste: UCRAINA, con Oleksiy Bondarenko
4 novembre Trieste: GERMANIA, con Lorenzo Monfregola
11 novembre Gorizia: INDIA, con Matteo Miavaldi
18 novembre Trieste: TURCHIA, con Carlo Pallard
25 novembre Trieste: MEDITERRANEO, con Lorenzo Noto
2 dicembre Gorizia: INDO-PACIFICO, con Francesca Manenti
9 dicembre Gorizia: CORNO D’AFRICA, con Maddalena Procopio
16 dicembre Gorizia: GUERRA IN SIRIA, con Mauro Primavera

(Foto: Forum Gorizia)