Per il ciclo: l’eredità di Josef Ressel forestale
 ed in occasione dell’Anno Internazionale della salute delle piante e della “Giornata dell’Albero” si è svolta lo scorso 25 novembre presso il Centro Veritas la videoconferenza “Il verde a Trieste” con Francesco Panepinto 
dell’Unità tecnica alberature e parchi del Comune di Trieste e Roberto Barocchi, 
già dirigente urbanista della Regione FVG e direttore dell’Ispettorato ripartimentale delle foreste di Trieste e del Servizio della pianificazione territoriale regionale, nonché presidente dell’Associazione Triestebella.

Durante l’incontro si è parlato dell’importanza del patrimonio arboreo e boschivo comunale. Gli alberi rappresentano, infatti, da sempre un valore inestimabile per l’umanità, sono custodi della nostra memoria e fonte di risorse preziose.

Essi sono elementi fondamentali dell’ecosistema e, in modo particolare nelle città, contribuiscono significativamente a contrastare l’inquinamento ambientale e a migliorare la qualità della nostra vita. Alcuni alberi sono stati testimoni di importanti avvenimenti storici, altri sono legati a leggende tramandate, altri ancora hanno visto cambiamenti importanti nel tempo e nel territorio circostante, sono il simbolo di un millenario rapporto fra l’uomo e la natura, fatto di rispetto e armonia.

Di seguito il podcast dell’incontro: