Martedì 12 novembre, giorno successivo alla ricorrenza di San Martino, una festa antica che nel passato univa la memoria del santo vescovo di Tours alla tradizione contadina dell’apertura delle botti di vino novello, p. Luciano Larivera S.I., direttore del Centro Veritas, terrà una conferenza dal titolo “La vite e il vino nella Bibbia”.

L’incontro si terrà nella suggestiva cornice del Collio goriziano martedì 12 novembre alle ore 18.00 presso la Soc. Agr. Alessio Komjanc e figli ss. in Loc. Giasbana, 35 a San Floriano del Collio (GO).

Seguirà una degustazione.

La parola vino nella Bibbia viene citata ben 278 volte in 258 versetti, mentre la parola vite ricorre 141 volte in 135 versetti.

Bere vino è un’azione quotidiana ricca di significati. Il vino è qualcosa di più di un semplice complemento al pasto: è anche la bevanda della gioia, della vita e della festa.

Il vino è spesso legato alle religioni, con significati e simbolismi diversi. Nell’Antico Testamento il vino è considerato un dono di Dio. Nei banchetti non poteva mai mancare il calice del vino: con esso si pronunciava la preghiera del ringraziamento.